Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
RISE Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali e Studi Europei

Classe LM-52 - Relazioni Internazionali

Il Corso si propone come naturale completamento e approfondimento delle conoscenze acquisite durante il triennio nei settori attinenti alle relazioni internazionali, con un forte accento sull'approccio multidisciplinare. Tale approccio consente di ottenere una preparazione completa e articolata, necessaria per l'analisi e la comprensione della congiuntura internazionale presente e passata, caratterizzata da un elevato grado di complessità. L'approccio multidisciplinare è garantito dalla collaborazione tra i docenti e dall'integrazione dei contenuti dei corsi.
Il corso offre inoltre la possibilità di raggiungere un'elevata preparazione su specifiche aree geografiche, oggi al centro dell'attenzione internazionale. È il caso degli studi di area a carattere opzionale relativi a Storia delle Americhe, Africa, Medio Oriente e Mediterraneo, Cina. Quest'ultimo insegnamento è attivo grazie al sostegno finanziario dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze nell'ambito della Cattedra intitolata a Renzo Rastrelli.
Il corso è integrato da una serie di ulteriori attività extra-curriculari che mirano ad avvicinare gli studenti alla concreta operatività delle istituzioni internazionali e a stimolare la loro capacità di comunicazione in un contesto pubblico.
Gli studenti che lo desiderano possono completare la loro preparazione con soggiorni di studio all'estero, tramite la rete di accordi internazionali della facoltà che includono università partner a Mosca, Pechino e Washington.
Infine, il percorso di Relazioni Internazionali si collega idealmente con i due master di II livello attivati presso la Facoltà di Scienze Politiche, il Master in Preparazione alla Carriera Diplomatica e il Master in Mediterranean Studies.

La metodologia didattica stimola lo sviluppo di capacità di applicare conoscenza e comprensione  soprattutto attraverso il lavoro autonomo, individuale o di gruppo, di elaborazione di documenti e ricerche originali.
L'impegno richiesto durante il corso degli studi per mettere a fuoco gli argomenti affrontati ed elaborare criticamente nozioni e metodologie apprese sviluppa capacità di apprendimento autonomo e di riflessione individuale.
Per favorire lo sviluppo di capacità di comunicare conoscenze durante i corsi si sollecitano gli studenti a presentare documenti e ricerche e a discuterli con colleghi, docenti e esperti. Ampio uso viene fatto dei test case e di simulazioni di attività tipiche di organizzazioni internazionali (es. presentazione di rapporti al Consiglio di Sicurezza, di memorie alla Corte internazionale di giustizia, di report sui contenuti delle lezioni, ecc.).

 
ultimo aggiornamento: 10-Mar-2015
UniFI Scuola di Scienze Politiche \ Home Page

Inizio pagina