Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
RISE Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali e Studi Europei

Classe LM-90 - Studi Europei

Il Corso offre l'opportunità di approfondire la conoscenza di temi non sufficientemente trattati nel triennio, sia in merito alla evoluzione delle istituzioni europee e al loro attuale funzionamento, sia in merito al rapporto tra ordinamenti nazionali e livello sovranazionale. Il metodo di insegnamento incoraggia gli studenti ad acquisire,non solo una solida e dettagliata conoscenza delle modalità operative che caratterizzano oggi il  complesso sistema dell'Unione Europea, ma anche una capacità di elaborazione critica e di riflessione autonoma sui contenuti, sulle implicazioni e sulle prospettive del processo di integrazione, da un punto di vista sociale, politico ed economico.
Il percorso di studi è strutturato in modo da offrire gli strumenti metodologici e concettuali per interpretare una realtà in continuo mutamento quale quella dell'Unione Europea e per saperne correttamente affrontare gli sviluppi nei diversi ambiti -una  capacità  decisamente cruciale di fronte alla marcata accelerazione del processo di integrazione e al costante ampliamento delle competenze comunitarie.  L'impianto formativo punta altresì a sviluppare negli studenti la capacità di elaborare ed esporre  position papers, ricerche, approfondimenti su specifiche tematiche di interesse comunitario. I corsi inoltre sono prevalentemente seminariali in modo da favorire la partecipazione degli studenti e migliorare ulteriormente le loro capacità espositive attraverso il confronto con il docente e gli altri studenti.

Per favorire una conoscenza diretta e aggiornata delle dinamiche in atto a livello europeo, gli studenti sono invitati a partecipare a seminari, conferenze e workshops con esponenti politici e funzionari operanti nelle istituzioni comunitarie e con studiosi provenienti da altri ambiti accademici, in particolare dall'Istituto Universitario Europeo. Agli studenti è inoltre richiesto di fare uno stage di tre mesi, in linea di massima  a Bruxelles, sulla base di accordi e convenzioni attivati dal corso di laurea e ove possibile con il supporto del programma Erasmus job placement.
Il corso è integrato da una serie di ulteriori attività extra-curriculari che mirano a familiarizzare gli studenti con l'operatività concreta delle istituzioni europee e a stimolare la loro capacità di comunicazione e di interazione in un contesto pubblico. Più precisamente, in collaborazione con il Master in "European Policy Studies" della James Madison University viene annualmente organizzata - sotto la supervisone di due alti funzionari del Parlamento Europeo - la simulazione di un processo decisionale del Consiglio Affari Esteri. Con la stessa università è inoltre realizzato un progetto che coinvolge le scuole superiori della città di Firenze e che offre agli studenti italiani ed americani, abbinati in coppie, la possibilità di mettere alla prova le loro capacità comunicative, affrontando con ragazzi poco più giovani di loro un breve percorso di approfondimento sugli Stati Uniti e sull'Unione Europea.

 
ultimo aggiornamento: 10-Mar-2015
UniFI Scuola di Scienze Politiche \ Home Page

Inizio pagina